Migrazioni, integrazione e terrorismo. Tutela dei diritti e prevenzione, repressione e propaganda - Intervento di David Sassoli - VIDEO
22/02

Pesticidi: approvazione di prodotti a basso rischio

I pesticidi biologici a basso rischio, compresi quelli a base di bio-organismi come i feromoni o gli oli essenziali, potrebbero sostituire quelli convenzionali, sospettati di danneggiare l’ambiente e la salute umana. I deputati si chiedono il motivo per il quale alcuni Stati membri esitano o rifiutano la loro omologazione e vogliono che la Commissione proponga

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
21/02

Futuro dell’UE: ecco le proposte del Parlamento europeo

Per far sì che l’UE aumenti la propria capacità di azione, per ristabilire la fiducia dei cittadini e per rendere l’economia della zona euro più resistente agli shock esterni, bisogna utilizzare in modo completo il Trattato di Lisbona. Ma per poter fare di più, l’Unione deve attuare una riforma profonda. La prima risoluzione, redatta da Mercedes

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
17/02

Robot e intelligenza artificiale: i deputati chiedono norme europee

Nella risoluzione approvata giovedì, i deputati chiedono norme UE nel campo della robotica, un settore in rapida evoluzione, ad esempio per far rispettare standard etici o per stabilire la responsabilità civile in caso di incidenti che coinvolgono un’auto senza conducente. Sottolineano che in diversi Paesi sono previsti standard normativi per i robot e sottolineano che

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
15/02

Pace in Ucraina e Cisgiordania: dibattito oggi dalle 16

Il peggioramento della situazione nell’Ucraina orientale, dove la scorsa settimana i ribelli filo-russi hanno rotto il cessate il fuoco e cominciato a bombardare le forze ucraine ad Avdiivka, sarà discusso dai deputati questo pomeriggio con Ian Borg, Segretario parlamentare maltese per la Presidenza, in rappresentanza del Capo della politica estera dell’UE Federica Mogherini. A questo

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
13/02

Il sindaco di Matera al convegno sulle Capitali europee a Bruxelles

“Da Matera deve partire un dialogo fecondo con l’Europa, attraverso la riproposizione dei temi, delle produzioni e delle energie creative euro-mediterranee”. Così il sindaco Raffaello de Ruggieri è intervenuto alla tavola rotonda su “Le Capitali della Cultura – sinergie tra politiche locali, nazionali ed europee come stimolo per la crescita e lo sviluppo” che si

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
10/02

Proposte per riformare l’UE

Per migliorare la capacità di azione dell’UE, ristabilire la fiducia dei cittadini e rendere l’economia della zona euro più resistente agli shock esterni, l’UE ha bisogno, in primo luogo, di utilizzare pienamente il trattato di Lisbona e poi, eventualmente, di una riforma che consenta allo stesso trattato maggiore efficacia. Questo il messaggio principale di tre

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
09/02

Lotta al terrorismo e controlli alle frontiere esterne UE

Voto finale sulla norma anti-terrorismo UE per fermare combattenti stranieri e lupi solitari. Per contrastare la crescente minaccia dei “combattenti stranieri” che viaggiano da e verso zone di conflitto a fini terroristici e dei “lupi solitari” che pianificano attacchi individuali, le nuove norme UE anti-terrorismo che saranno votate giovedì criminalizzeranno, ad esempio, la preparazione di

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
07/02

Energia economica, sicura e soprattutto pulita

Ridurre le emissioni dei gas serra, promuovere l’efficientamento energetico e le fonti di energia rinnovabili, garantire la fornitura elettrica: queste sono le sfide che il Parlamento ha in agenda per la seconda metà della legislatura in materia di energia. In questa direzione, sono state messe in atto numerose iniziative: una fattoria del vento ad Asse

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS