In agenda questa settimana: Libia, immigrazione, G7, Ban Ki-moon, Tunisia, TTIP
22/05

Plenaria dal 18 al 21 maggio: che cosa si è discusso

Durante la plenaria a Strasburgo del 18-21 maggio i deputati hanno votato le misure di prevenzione per evitare di finanziare i conflitti armati attraverso l’import dei minerali e ha invitato i governi a sbloccare il piano di armonizzazione del congedo di maternità in tutta Europa. Al voto anche le misure sull’immigrazione irregolare e norme più

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
21/05

Ulivi: i deputati chiedono di compensare i produttori colpiti dalle eradicazioni

Nella risoluzione approvata ieri, i deputati chiedono di compensare i produttori che hanno subito perdite in seguito alle eradicazioni di olivi eseguite per arginare il contagio del batterio “Xylella fastidiosa” oltre i confini dell’Italia. Il PE chiede anche di aumentare i finanziamenti per la ricerca e sostiene la decisione dell’UE di porre restrizioni alle importazioni

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
20/05

La Commissione Trasporti del Pe sollecita il Consiglio a intraprendere passi concreti sul IV pacchetto ferroviario

I negoziati all’interno del Consiglio sulla importante questione del IV pacchetto ferroviario dovrebbero concludersi. E’ quanto dichiarato dai membri della Commissione Trasporti del Pe dopo l’incontro con Violeta Bulc, Commissario europeo per la Mobilità e i Trasporti. Dobbiamo fare in modo – hanno aggiunto gli europarlamentari – che tutti i punti dell’accordo siano condivisi dal Consiglio e dal Parlamento. Uno

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
20/05

Minerali da aree in conflitto: i deputati vogliono la tracciabilità obbligatoria per gli importatori

Gli importatori UE di stagno, tantalio, tungsteno e oro per la produzione di beni al consumo saranno obbligati a ricevere la certificazione UE che  che non alimentino conflitti e violazioni dei diritti umani nelle zone di guerra, secondo il testo approvato in prima lettura dal Parlamento mercoledì, con 402 voti favorevoli, 118, contrari e 171 astensioni. Con

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
20/05

Norme più severe sull’antiriciclaggio per combattere l’evasione fiscale e il finanziamento del terrorismo

Grazie a un accordo informale con il Consiglio approvato dal Parlamento mercoledì, i nomi dei proprietari effettivi delle imprese dovranno essere resi pubblicati in un database a cui potranno accedere, da tutti i Paesi dell’UE, sia le autorità sia le persone con un “interesse legittimo”, come ad esempio i giornalisti investigativi. La nuova direttiva antiriciclaggio ha lo

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
18/05

A Strasburgo dal 18 al 21 maggio il Pe si riunisce in sessione plenaria

Plenaria di maggio a Strasburgo, tanti sono i temi all’ordine del giorno. Questi i principali: agenda europea sull’immigrazione, norme antiriciclaggio, sicurezza e difesa in vista del vertice di giugno, come affrontare l’epidemia di Xylella, strategia per il mercato unico digitale in UE, congedo di maternità. E ancora, la situazione in Ungheria, come limitare il flusso

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
15/05

Ad Arezzo per sostenere Matteo Bracciali

Oggi pomeriggio il vicepresidente del Parlamento europeo David Sassoli sarà ad Arezzo per partecipare a un’iniziativa sulla sicurezza promossa dalla coalizione che sostiene la candidatura di Matteo Bracciali a sindaco della città. Per maggiori dettagli sull’incontro leggi l’articolo sul sito arezzonotizie.it David Sassoli coglierà l’occasione per incontrare i vertici dell’azienda SVI SpA nel sito dove sorgerà

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS