Agenda di luglio del Parlamento europeo: crisi rifugiati, Brexit, controllo delle frontiere, sicurezza reti internet
23/07

Spiagge, criteri aggiudicazione cruciali

“La sentenza non impedisce che a vincere sia il progetto migliore e non l”offerta piu” alta. I criteri di aggiudicazione saranno cruciali”. Lo dice David Sassoli (Pd) in merito alla sentenza della Corte di giustizia europea che ha ritenuto illegittime la proroga fino al 2020 delle concessioni demaniali. Il vicepresidente del Parlamento europeo, eletto nella

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
18/07

Agenda della settimana dal 18 al 24 luglio

Questa settimana molti eurodeputati saranno impegnati con le proprie commissioni parlamentari dentro e fuori dai confini dell’Unione. Emissioni di autoveicoli: visita al Centro comune di ricerca di Ispra (VA) per i deputati di EMIS. Su migrazione e asilo: i deputati di LIBE saranno a La Valletta (Malta). Sicurezza e difesa comune: la sottocommissione SEDE sarà

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
12/07

Riforme: Boschi, Italia al bivio tra cambiamento e stasi

BRUXELLES – L’Italia è arrivata a “un bivio” con il referendum sulle riforme istituzionali: “o si vota sì e si cambia, o si vota no e si resta così come siamo e ci vorranno anni per riprovarci”. Lo ha detto il ministro per le Riforme costituzionali Maria Elena Boschi, oggi a Bruxelles, intervenendo all’Europarlamento a

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
12/07

I cammini di Francesco, in viaggio verso l’Europa

Venerdì 8 luglio, in via 4 novembre, presso la Sede di rappresentanza del Parlamento Europeo si è tenuto l’evento di presentazione della guida del Pellegrino:”Itinerari Francescani da Rieti a Roma” edito dalla Biblioteca Francescana di Milano. Sono intervenuti: l’On. David Sassoli Vice Presidente del Parlamento Europeo, il Prof. Marco Bartoli dell’Università LUMSA, Padre Alvaro Cacciotto Direttore Biblioteca

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
10/07

L’addio a Emmanuel

Addio a Emmanuel Chadi Namdi, il 36enne nigeriano morto a Fermo dopo una colluttazione con un ultrà, tra i canti e i colori della sua terra africana, l’abbraccio delle istituzioni dello Stato, il pianto straziante e inconsolabile della sua compagna Chinyere. Pieno il Duomo di Fermo: oltre alla presidente della Camera Laura Boldrini, alla ministra

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
07/07

Il Parlamento pone il veto su indicazioni nutrizionali sulle energy drink

Il PE ha posto il veto alla proposta della Commissione di permettere la presenza, sulle bevande contenenti zucchero e le bibite energizzanti che contengono caffeina, di indicazioni nutrizionali che ne promuovano la capacità di aumentare l’attenzione o la concentrazione. Nella risoluzione approvata giovedì, i deputati spiegano che tali annunci potrebbero incoraggiare un’eccessiva assunzione di zucchero

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
06/07

Efficienza energetica: nuova scala di classi da A a G

I deputati hanno approvato mercoledì una nuova scala di classi per l’efficienza energetica degli elettrodomestici, che va da A a G con l’obiettivo di spingere l’industria a tenere il passo con il progresso tecnologico. Poiché la maggior parte degli apparecchi attualmente sul mercato è conforme ai requisiti della “classe A” cosi come istituita nel 2010,

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
05/07

L’UE deve fare di più per rispondere alle preoccupazioni dei cittadini, dicono i deputati durante il dibattito su Brexit

I leader dell’UE devono reagire alla votazione del Regno Unito sull’uscita dall’UE facendo di più per difendere il progetto europeo e renderlo più trasparente, sociale e sensibile alle preoccupazioni dei cittadini. Questo è stato il messaggio principale che è venuto fuori il dibattito di martedì mattina con il Presidente del Consiglio europeo Tusk e della

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS