"Il Parlamento europeo deve farsi carico di mantenere viva la democrazia dei popoli dell'Europa" - Papa Francesco
18/12

Schulz: “Investire significa costruire ponti verso un futuro di successo”

Martin Schulz ha invitato i capi di governo a sostenere il piano di investimenti di 315 miliardi di euro per l’UE, per cercare di ridurre il divario con gli Stati Uniti e la Cina. Parlando in apertura del vertice UE a Bruxelles, il Presidente del Parlamento europeo ha dichiarato: “Il piano di investimenti è un segnale forte

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
18/12

Il film polacco “Ida” vince il Premio LUX del PE

E’ il film polacco Ida, come annunciato oggi dal Presidente Martin Schulz durante una cerimonia in Aula, il vincitore del Premio LUX per il cinema del Parlamento europeo per il 2014. “Ida” è la storia di una ragazza alla ricerca della propria identità, una commovente storia personale che si sovrappone al passato doloroso dell’Europa. Ricevendo il premio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
17/12

Dibattito sull’uso della tortura da parte della CIA e il ruolo degli Stati membri UE

Le rivelazioni del Senato statunitense sull’uso della tortura sui detenuti da parte della CIA in seguito agli attacchi terroristici dell’11 settembre e la presunta complicità di alcuni Stati membri dell’UE, saranno discusse oggi alle ore 15 con il Commissario Dimitris Avramopoulos e il Segretario di Stato italiano per gli affari esteri, Benedetto Della Vedova. Inchiesta del

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
16/12

Discussione sulle priorità del prossimo Consiglio d’Europa

Dalle ore 9 di domani, mercoledì 17 aprile, i deputati discuteranno le priorità del prossimo Consiglio europeo del 18 e 19 dicembre, fra le quali il piano della Commissione per mobilitare 315 miliardi di euro per promuovere crescita, occupazione e competitività. Il Presidente della Commissione, Jean-Claude Juncker, e il Segretario di Stato italiano per gli

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
16/12

Unione bancaria: PE approva nomine per i membri del Comitato di risoluzione unico

Ieri i deputati hanno votato a favore dei candidati membri del Comitato di risoluzione unico, l’autorità indipendente che ha il compito gestire la risoluzione delle banche in fallimento. I candidati membri del Comitato di risoluzione unico (in inglese Single Resolution Board – SRB) erano stati nominati dalla Commissione europea il 5 dicembre scorso, a seguito di una serie

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
11/12

Fondi UE per sostenere l’occupazione

La commissione per i bilanci ha chiesto che siano stanziati 29 milioni di euro per sostenere l’occupazione di oltre 5.000 lavoratori licenziati per esubero in Francia, Italia e Polonia. Il sostegno del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione (FEG) deve ancora essere approvato dal Parlamento europeo e dal Consiglio dei ministri. Air France: 25 milioni

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
05/12

Trasporti: adesso proseguire il lavoro per una vera riforma europea del ferroviario

“Tra approcci olistici e rotture di barriere psicologiche avrei preferito maggiore concretezza”. Così ha dichiarato David Sassoli, vice Presidente del Parlamento europeo e relatore del regolamento sulla governance del quarto pacchetto ferroviario. “Ringrazio la Presidenza italiana per il lavoro svolto su un dossier molto complesso e fondamentale per la riforma del settore ferroviario europeo –

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
04/12

Traffico di esseri umani in UE: il 65% delle vittime ha la cittadinanza europea

Il traffico di esseri umani è un problema globale, ma colpisce maggiormente le donne e le ragazze. Il 2 dicembre le commissioni FEMM e LIBE hanno organizzato una riunione con i rappresentanti della Commissione europea e dell’ONU sull’attuazione della strategia dell’UE per la lotta alla tratta di esseri umani e gli ultimi sviluppi nel mondo. L’incontro è

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS