Category Rassegna siti

Taxi europei si mettono insieme per una voce unica con l’Ue

BRUXELLES, 26 APR – Parlare con una voce unica alle istituzioni europee, per sostenere gli interessi della categoria dei taxi e in particolare per difenderlo dalla concorrenza portata al settore da nuovi attori come Uber. E’ con questo obiettivo che nasce a Bruxelles l’associazione TaxiEurope Alliance (Tea) che vede tra i soci fondatori l’italiana Unione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

FS PRONTE PER IL MERCATO FERROVIARIO EUROPEO

Il Gruppo Fs Italiane è pronto per l’apertura del mercato ferroviario europeo. Liberalizzazione che, tuttavia, procede a rilento, a differenza di quanto avvenuto per l’aviazione e altri servizi (telecomunicazioni, gas). In ambito europeo, comunque, l’Italia è la più avanzata in materia di liberalizzazione del trasporto ferroviario. E’, infatti, l’unica nazione ad aver aperto alla concorrenza

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Alta velocità: apertura del mercato, Italia pronta ma per Ferrovie “serve reciprocità”

    ROMA – Entro il 2023 tutto il mercato ferroviario dell’Alta velocità continentale e quello “tradizionale” nazionale sarà liberalizzato. Questo è il succo del Quarto pacchetto ferroviario che apre a partire dal prossimo anno progressivamente il settore alla concorrenza nell’Ue su ferro. Un tema che coinvolge i passeggeri del Vecchio Continente e del quale

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Trattati Roma: ci aspettiamo di più su migranti

(ANSA) – BRUXELLES, 22 MAR – “Ritrovare il senso di una prospettiva storica credo che sia l’atto più responsabile contenuto nella Carta di Roma che sottoscriveranno i 27 paesi dell’Unione ribadendo l’impegno a camminare insieme.” Così il vicepresidente del Parlamento Europeo, David Sassoli (Pd), ha introdotto l’incontro dei parlamentari europei eletti in Italia, con il

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Il sindaco di Matera al convegno sulle Capitali europee a Bruxelles

“Da Matera deve partire un dialogo fecondo con l’Europa, attraverso la riproposizione dei temi, delle produzioni e delle energie creative euro-mediterranee”. Così il sindaco Raffaello de Ruggieri è intervenuto alla tavola rotonda su “Le Capitali della Cultura – sinergie tra politiche locali, nazionali ed europee come stimolo per la crescita e lo sviluppo” che si

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Il deputato laburista Dance Seb “trolla” Nigel Farage

Una “trollata” europea. Protagonista è il deputato laburista britannico Dance Seb che, durante l’intervento dell’ex leader dell’Ukip, Nigel Farage, ha esposto un cartello con scritto: “He’s lying to you”. Ovvero: “Vi sta mentendo”. La scena ha assunto tratti comici visto che sul cartello Seb ha aggiunto una freccia ad indicare proprio Farage. L’euroscettico ha tenuto

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Le capitali della cultura

BRUXELLES. Prima l’applaudito intervento del sindaco Bertinelli, che si è meritato gli apprezzamenti della padrona di casa, la parlamentare europea Silvia Costa («Spero che le traduzioni abbiano reso la ricchezza delle sue parole», ha commentato), poi le immagini delle bellezze di Pistoia illustrate alla stampa specializzata (una ventina di giornalisti) e commentate da Giuseppe Gherpelli (project manager di Pistoia 2017)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Uff. Sassoli – Caro Galli della Loggia, il problema è quale medicina per i mali di Roma

Il governo impossibile di Roma, titolava un editoriale di Ernesto Galli della Loggia sul Corriere della Sera. Una riflessione che ha per sottofondo una domanda che dovrebbe tenere banco nel dibattito politico nazionale: come è possibile amministrare la Capitale? Le amministrazioni di segno politico diverso si susseguono, i problemi restano e naturalmente si aggravano. Ogni

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Ue-Israele: rafforzare diplomazia parlamentare

(ANSA) – BRUXELLES, 17 NOV – Il contesto politico fragile in cui si trovano sia Medio Oriente sia l’Europa “rappresenta una nuova sfida comune”. Cosi’ il vice presidente del Parlamento europeo David Sassoli, che ha introdotto la 42a riunione dell’incontro interparlamentare Unione europea-Israele. “E’ proprio questo contesto – afferma Sassoli – che richiede un rafforzamento

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Orban non dia lezioni all’Italia

“Orban non si permetta di dare lezioni all’Italia”. Così il vice presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, intervenendo nella polemica tra il premier ungherese e quello italiano Matteo Renzi. “L’Ungheria di Orban costruisce muri e fili spinati”. “Stiamo salvando vite umane e lo facciamo in nome dei valori di solidarietà su cui è fondata l’Europa

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

L’Italia di mezzo sia protagonista

L’europarlamentare David Sassoli e l’economista Fabrizio Barca ad Ancona hanno incontrato giovedì il presidente dell’Assemblea Legislativa delle Marche Antonio Mastrovincenzo. “Pomeriggio di lavoro molto proficuo con David Sassoli, Vice Presidente del Parlamento europeo, Cgil-Cisl-Uil Marche e le organizzazioni datoriali di categoria. Utilissimo confronto su politiche comunitarie, infrastrutture, trasporti e ricostruzione post-terremoto: partenariato sociale fondamentale per

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Persa un’occasione per riqualificare Roma con trasparenza

Olimpiadi: una scelta infantile che dimostra la paura di governare Roma “Una decisione infantile che priva i romani di importanti risorse per riqualificare e ristrutturare, senza colate di cemento, una città al declino”. Così David Sassoli, vicepresidente del Parlamento europeo sulla decisione del sindaco Raggi di ritirare la candidatura della Capitale alle Olimpiadi 2024. “Il

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Apple, non è una una multa ma si tratta di tasse non pagate

  La commissione Ue ha ordinato alla Apple di pagare all’Irlanda 13 miliardi di euro per tasse arretrate non pagate. L’azienda di Cupertino ha infatti goduto di aiuti di stato da parte di Dublino. Accuse respinte da Apple. Un portavoce del tesoro americano ha detto che “le azioni della Commissione europea potrebbero minacciare gli investimenti

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Sisma, attivare subito fondi Ue per emergenza

“Predisporre subito un piano per attivare il fondo UE per i disastri naturali”. Lo afferma il vicepresidente del Parlamento europeo David Sassoli. “Ho già contattato il presidente Schulz per chiedergli di prendere contatti con il presidente della Commissione europea Juncker al fine di assumere una iniziativa per uno stanziamento utile all’emergenza e alla ricostruzione. Le

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Terremoto, in arrivo i primi finanziamenti

In arrivo un primo stanziamento da 50 milioni di euro in risposta al sisma di magnitudo 6 che ha colpito il Centro Italia. Mentre la terra continua a tremare e aumenta il bilancio delle vittime, il Consiglio dei Ministri dovrebbe sbloccare questa sera i primi fondi per fronteggiare l’emergenza e avviare la ricostruzione. Data l’entità dei danni, con interi centri distrutti

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Dibattito sulla Brexit e sulle sue conseguenze

Martin Schulz (S&D, DE), Presidente del Parlamento europeo, ha aperto il dibattito sottolineando che si tratta della prima volta in assoluto che ha luogo una sessione straordinaria indetta con un preavviso così breve, evidenziando come pure la decisione dei cittadini britannici di lasciare l’UE non abbia precedenti. Si è quindi rivolto all’ex Commissario Lord Hill,

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Le deleghe del Commissario Hill sono un problema

(ANSA) – BRUXELLES, 25 GIU – “Non vi ė dubbio che le deleghe del commissario Jonathan Hill siano un problema”. Così il vice presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, Pd, interpellato sui contraccolpi della Brexit in seno alle istituzioni europee. “Il governo della stabilità finanziaria, dei servizi finanziari e del mercato unico da parte di

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Europa e Mediterraneo: Le risposte alla crisi dei migranti

“Dove sono oggi tutti quelli che in passato hanno goduto dell’Europa? Pochi anni fa c’era chi avallava l’uscita della Grecia dall’Unione, oggi c’è chi dice che è legittimo alzare muri e mettere fili spinati al confine. Dove sono i 200 milioni di giovani che hanno fatto l’Erasmus, godendo dell’opportunità di girare il continente, di studiare,

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

La flessibilità è prevista dall’accordo su cui fonda questa legislatura

ROMA, 08 feb 2016 – “La posizione italiana non è altro che la riproposizione di un principio su cui è nata la legislatura europea, l’accordo in Parlamento e la Commissione Europea e cioè di farla finita con l’Europa dell’austerità per dare forza e vigore all’Europa della crescita e dello sviluppo. (…) Ecco perché l’Italia chiede

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Il Parlamento europeo in campo per la sicurezza dei giocattoli con il marchio CE

Il Parlamento europeo in campo per la sicurezza dei giocattoli con il marchio CE Il Parlamento europeo e la Guardia di Finanza insieme per promuovere la sicurezza dei giocattoli. Ieri nel negozio di giocattoli Little Big Town in Via C. Battisti 120 D (Piazza Venezia) i Vicepresidenti del Parlamento Europeo David Sassoli e Antonio Tajani e

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Migranti: da Ue gesto autolesionista

“Non ci aspettavamo che il presidente Juncker facesse indossare alla sua Commissione l’abito del gendarme, in un momento in cui tanti governi non hanno ottemperato agli obblighi di redistribuzione dei richiedenti asilo in Europa”. Così David Sassoli, vicepresidente del Parlamento europeo, commenta la decisone della Commissione europea di aprire una procedura d’infrazione contro l’Italia per

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Sassoli a Rai 3: “Contro il terrorismo vitale la cooperazione euro-mediterranea”

“Se l’Europa vuole governare con intelligenza i fenomeni migratori e sconfiggere il terrorismo islamico deve rilanciare un vero processo di cooperazione euro mediterranea, coinvolgendo anche le regioni. Lo afferma il vicepresidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, nell’intervista che apre il nuovo appuntamento con ‘RegionEuropa’ in onda domenica 6 dicembre alle 11.30 su Rai3″, si riferisce

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Il parlamento discuta sui nuovi meccanismi di governance della capitale

l vicepresidente del Parlamento europeo David Sassoli è intervenuto ai microfoni di Radio Roma Capitale nella trasmissione di Paolo Cento “Ma che parlate a fa!?”. Sassoli, commentando l’attuale situazione politica di Roma, ha affermato che “i prefetti sono la conseguenza di risultati negativi da parte della politica” e che “le elezioni non si possono rinviare,

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Subito un esercito europeo

“I fatti di Parigi ci impongono da un lato un’attività immediata di intelligence e di attenzione al campo mediorientale dove si sta svolgendo il conflitto. Dall’altra parte, però, ci dicono che forse è arrivato il momento di pensare alla sicurezza comune nel medio-lungo periodo. All’Europa manca un sistema di intelligence e di polizia unico. Ma

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Grecia: ‘No’ non sia alibi per ritorsioni

ANSA) – BRUXELLES, 6 LUG – “Il referendum ormai è storia. E l’Europa non deve sentirsi offesa, né farsi tentare da azioni muscolari. Il ‘no’ non deve essere un alibi per i falchi per mettere in campo ritorsioni. La solidarietà venga prima di tutto, nell’interesse di tutti i cittadini europei”. Lo scrive il vicepresidente del

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Socialisti & Democratici, il nuovo nome del PSE. Il Pd alla prova del congresso socialista

La mia opinione, pubblicata su L’Huffington Post, sulle grandi sfide che attendono il Partito socialista europeo fra cui la costruzione di un sistema politico europeo più democratico e meno condizionato dalle convenienze governative.         I partiti socialisti segnano il passo. In Spagna meglio del previsto, ma in affanno e in ricorsa; in Polonia,

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Referendum tra gli europarlamentari per risparmiare sui trasporti

Dal sito eunews.it Bruxelles –“Da oggi parte il Referendum tra i deputati europei per abolire le ‘canteen’”. Lo annuncia il vice Presidente del parlamento europeo David Sassoli. “I parlamentari avranno una settimana di tempo a disposizione per rispondere ad un sondaggio interno e abolire, così, l’inutile e dispendioso trasbordo delle casse di documenti da Bruxelles a Strasburgo

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Immigrazione: l’Europa afona ha ritrovato la sua voce?

In un mese molto è cambiato in Europa. Solo poche settimane fa, alcune considerazioni non sarebbero state date per scontate, né accettate come base di discussione comune. Le tragedie che si sono verificate nel Mediterraneo, l’instabilità presente in alcune aree, la feroce attività degli scafisti, il richiamo a difendere i diritti umani e la minaccia che

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

L’incoscienza mediatica di chi chiede la guerra. Niente senza l’Onu

“I politici non devono dimenticare che viviamo in un mondo dove c’e’ ancora chi crede alle parole e le prende sul serio”. Cosi’ David Sassoli, vicepresidente del Parlamento europeo, commenta, in un articolo su l’Huffington Post, le dichiarazioni di politici e politologi sulla crisi in Libia. “Parlare di entrata in guerra come se la politica e

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Roma come la Mosca descritta da Dostoevskij

“Dall’inchiesta esce fuori uno spaccato di Roma ridotta a bassifondo di Mosca come in un romanzo di Dostoevskij”. E’ questo uno dei giudizi espressi da David Sassoli a Giovanna Vitale di Repubblica sull’inchiesta che ha travolto la classe politica romana. “Bisogna ricominciare dall’autocritica, dalla presa di coscienza che questa divisione per bande ha accentuato le

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Nessuno è nemico: studenti dei paesi in guerra in scena a Bruxelles

““Qualcuno dice che la mia è una ‘mission impossible’. Ma io ci provo. E per renderla possibile punto molto al dialogo, al confronto tra le persone, al coinvolgimento della società civile. La diplomazia non basta, se non c’è anche un rapporto di comprensione ‘people to people”’”. Federica Mogherini parla di pace e di guerra. Ma

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Ast: Ora un nuovo piano industriale è possibile

(ANSA) – BRUXELLES, 7 NOV – “Dopo settimane di dura contrapposizione sembra intravedersi una luce nella difficile trattativa per la Ast di Terni. Nell’incontro di oggi pomeriggio al Ministero dello Sviluppo Economico l’azienda ha dato un primo chiaro segnale di avvicinamento alle richieste arrivate dai banchi del governo e dei sindacati, confermato dallo sblocco degli

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

Se Juncker non chiarisce mina la credibilità della Commissione Ue

Lo scandalo delle agevolazioni fiscali concessi dal Lussemburgo a centinaia di società straniere per ridurre al massimo le tasse da pagare, coinvolge direttamente il neo-presidente della Commissione europea, il lussemburghese Jean-Claude Juncker. Infatti è stato proprio Juncker, quand’era premier e ministro delle Finanze del Granducato, il promotore di questo regime fiscale. Il vice presidente del Parlamento

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

I lavoratori dell’Ast hanno fatto bene a venire a Bruxelles perchè è una partita europea

Più di cento operai dell’Ast ha manifestato per tre giorni davanti alla sede del Parlamento europeo a Bruxelles. Una delegazione ristretta composta dai vicepresidenti del Parlamento europeo David Sassoli e Antonio Tajani, dal presidente della Regione Catiuscia Marini e da alcuni sindacalisti ha incontrato un gruppo di alti funzionari del Commissario per la concorrenza.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Continua a Leggere →

← Previous Page